Artisti

FABRIZIO POGGI

ITALIA
Fabrizio Poggi, cantante e armonicista, viaggiatore, ricercatore, scrittore e giornalista, premio Oscar Hohner Harmonicas per lo straordinario impegno nella diffusione dell’armonica blues, 15 album incisi, di cui cinque registrati negli Stati Uniti, ha suonato e inciso con tanti grandi del blues, del rock e della canzone d’autore tra cui Garth Hudson di The Band e Bob Dylan, The Blind Boys of Alabama, Marcia Ball, Jerry Jeff Walker, Zachary Richard, Flaco Jimenez, Charlie Musselwhite, Augie Meyers, Steve Cropper, The Blues Brothers Band, Richard Thompson, Eric Bibb, Guy Davis, Billy Joe Shaver, Ponty Bone, Otis Taylor e tantissimi altri.

I suoi due libri dal titolo Il soffio dell’anima: armoniche e armonicisti blues edito da Ricordi, cui ha fatto seguito Angeli perduti del Mississippi: Storie e leggende del blues, edito da Meridiano Zero, con la copertina disegnata dal grande Robert Crumb e la prefazione di Ernesto De Pascale sono diventati best seller e hanno venduto migliaia di copie.

La prestigiosa rivista BLUES REVUE (la più importante e diffusa rivista blues al mondo, letta da milioni di persone) ha scelto per ben due volte nel 2011 e nel 2012 brani tratti dai dischi di Fabrizio Poggi per inserirli nel cd allegato alla rivista, accanto a nomi importanti come i North Mississippi All Stars, Mavis Staples, Ruthie Foster, Bob Margolin (ex Muddy Waters band) e tanti altri.


…Le performance di Poggi vanno sempre oltre la musica e diventano un ‘esperienza di vita, possibilmente da raccontare, se si crede nella condivisione. Un amico che di musica blues non sa assolutamente niente, il giorno dopo mi diceva: “… vedere quell’uomo seduto davanti al suo pubblico, mentre parlava e raccontava la sua musica…”. Non tutti sono in possesso della giusta sensibilità e non tutti possono essere “presi” dal mondo dei suoni, ma sentire che dietro alla parole e alla musica esistono delle storie, nuove e antiche, vere o leggende… beh, è forse questo il passpartout che può aprire ogni cuore.
ATHOS ENRILE



 

FABRIZIO POGGI