Artisti

HABAKA KAY FOSTER JACKSON/GIOVANNI GUERRETTI

USA/ITALIA
KAY FOSTER JACKSON è cantante di colore proveniente da Atlanta (Usa), già voce solista del gruppo “Burning Bush”, ensemble gospel originario dello stato della Georgia, con il quale ha effetuato un tour in Italia nell’estate 1997. Ancora bambina Constance, questo il suo vero nome, entra nella corale giovanile di Campbelton, palestra ideale per la formazione di giovani cantori, i migliori dei quali diventano componenti del coro della parrocchia, di cui sarà voce solista. Insieme al Burning Bush svolge un’intensa attività concertistica nel circuito delle Chiese Battiste di Atlanta, dove il suo gruppo viene regolarmente invitato in occasione delle ricorrenze religiose più importanti; con loro partecipa a numerosi festival gospel in Georgia e South Carolina e incide il Cd “Eternal Life” (1996). Oltre al Gospel, che rimane la sua più grande passione, Kay canta il jazz e il soul, evidenziando anche in questo ambito notevoli doti vocali che le consentono di spaziare con straordinaria naturalezza fra stili musicali diversi. Interprete di particolare gusto, dotata di una voce calda ed espressiva che affonda le radici nella tradizione più genuina della musica nera del Sud degli States, nel suo spirito originario, dove il canto diventa “strumento fondamentale” per evocare l’emozione umana nel modo più diretto e prorompente. Grazie a una vibrante potenza vocale e interpretativa, riesce a trasmettere grande calore e una rigenerante carica di gioia. Attualmente risiede in Italia per un periodo di studio e lavora con una band di blues. Kay Foster Jackson si esibisce anche col coro THE FREE VOICES, un ensemble bianco di Cremona che, con un organico di tutto rispetto, esegue un programma di gospel e spirituals “classici” opportunamente arrangiati. L’ultimo suo lavoro discografico è il Cd “Hold On”: prodotto da Music On vede la partecipazione del pianista Giovanni Guerretti, del Coro Anghelion e della Four Friends Band.

GIOVANNI GUERRETTI
Nato a Cremona si laurea in Paleografia e Filologia Musicale presso la Facoltà della propria città dopo essersi diplomato in Pianoforte jazz presso il C.P.M. di Milano sotto la guida del pianista Franco D'Andrea ottenendo il massimo dei voti e la lode.A vent'anni comincia l'attività professionistica in ambito pop esibendosi in tournèe con il cantante Franco Simone, esperienza questa che lo portò a suonare in tutta Italia, Germania, Svizzera, Argentina; in quest'ultima tournèe durata oltre un mese, approfondì lo studio del tango contemporaneo che poi mise a frutto suonando anni dopo nel quartetto di Carlos "Flaco" Biondini (storico chitarrista di Francesco Guccini). La collaborazione con il chitarrista argentino l'ha visto calcare i palcoscenici di numerosissimi teatri di tutta Italia ed inoltre gli permise di sostituire in diverse occasioni il tastierista Vince Tempera nelle esibizioni live del cantante Francesco Guccini. Incomincia in questo periodo la sua frequentazione degli ambienti musicali milanesi prima suonando nella band di Aida Cooper ( locali, festivals, rassegne), Gigi Cifarelli (locali, festivals tra i quali ricordiamo "La nuits des guitares" Patrimonio - Corsica, festival nel quale comparivano John Scofield, Robben Ford, Bireli Lagrène...), Ronnie Jones ed altri. Successivamente suona per un anno circa con la cantante Jenny B vincitrice di Sanremo giovani ) con la quale incide un CD con la Jazz Art Orchestra; tramite questa esperienza entra nella band della cantante Mietta con la quale resterà per 4 anni esibendosi in numerosissimi concerti ed esibizioni televisive.
Ha collaborato inoltre con il cantautore Stefano Belluzzi ("Sono rosso di nascita" Emi ), il cantautore Fabio Turchetti ("Francis Drake", "Pura vida"), il chitarrista Paolo Manzolini ("Pleasant Trouble"); ha inoltre fatto parte della band di Rudy Rotta con il quale si è esibito in moltissimi festival blues in Germania, Svizzera, Austria, Croazia, Italia. Ha inciso nel 2004 il primo CD a proprio nome ("La prima della classe" CDpM Lion) nel quale fa confluire tutte le esperienze musicali fatte fin'ora coadiuvato da musicisti d'altissimo livello (Kay Foster Jackson, R.Fioravanti, F.Beccalossi, V. Marinoni). Con Kay (cantante di colore originaria di Atlanta) collabora oramai da diversi anni in ambito jazz e soprattutto gospel incidendo il CD "Hold on"; ha collaborato inoltre con numerosissimi cantanti di colore americani tra cui ricordiamo: Larry Ray, Ann Hines, Masha Show, Miss Dee, Crystal White, Dailu Miller e molti altri.

KAY FOSTER JACKSON - voce
GIOVANNI GUERRETTI - piano



 

HABAKA KAY FOSTER JACKSON/GIOVANNI GUERRETTI