St. Patrick con gli Inis Fail a Colzate


18 marzo 2017
INIS FAIL QUARTET
COLZATE (Bg) Santuario di San Patrizio
Ore 21:00 – ingresso libero

Gli Inis Fail versione Quartet per la Festa di San Patrizio al Santuario di Colzate (in provincia di Bergamo), unico in Italia a essere dedicato al santo “irlandese”.

La carriera artistica di Inis Fail, intrapresa dal 1996, grazie a sedici anni d’intensa attività e di esibizioni nei più diversi ambiti (Festival, pub, programmi televisivi, teatri, ecc…), colloca la band tra i più apprezzati gruppi folk del panorama italiano. Trasmettendo sempre energia e passione, il gruppo ha conseguito numerosi consensi anche all’estero (Svizzera, Germania e Francia), coinvolgendo importanti artisti irlandesi, tra i quali Arty McGllyn, Nolagh Casey, John McSherry, Michael McGoldrick, Liam O’Connor, Alan Kelly. La formazione nel corso degli anni è rimasta coerente al suo personale sound, un mix vincente di tradizione e innovazione. La novità è l’ingresso in pianta stabile del violinista irlandese Colm Murphy che, con la sua eccellente tecnica e grande fantasia completa e arricchisce il “carattere Irish” del quartetto.
La band ha all’attivo quattro dischi (“Tradizionale” 1998, “One More” 2001, “The Blue Bottle” 2004, e “Rebound” 2006). È prevista la pubblicazione del nuovo lavoro discografico per il 2017.
Il concerto di Inis Fail presenta le sonorità tipiche della musica irlandese attraverso l’esecuzione di canzoni e brani adatti sia al ballo che all’ascolto. Ciò che caratterizza il concerto e il sound di Inis Fail è l’impianto sonoro dato dall’alternarsi di melodie irlandesi all’interno di personali arrangiamenti; una compatta sezione ritmica dalla quale emergono le notevoli attitudini dei solisti e della voce di Alessia che, in perfetto stile Irish, completa le atmosfere evocate dai musicisti.
Il coinvolgimento del pubblico durante l’esibizione è garantito da una notevole energia comunicativa ed espressiva, l’alternanza dei brani proposti trascende le atmosfere tipiche del pub irlandese per assumere forma di spettacolo adatto sia a situazioni raccolte sia a grandi eventi.

Formazione:
COLM MURPHY – violino, voce
LUCIA PICOZZI – fisarmonica
ALESSIA PASINI – voce, bodhran
FRANCESCO BETTONI – chitarra