ARPE E VOCI NATALIZIE CON LE SCOZZESI SHINE

Tre voci, due arpe elettriche Camac, un delizioso Christmas tour! Le Shine di Mary Macmaster, Corrina Hewat e Alyth McCormack vi propongono un programma molto speciale. Le signore, il cui pedigree comprende Chieftans, Poozies e Unusual Suspects, sono in tour per presentare il loro album natalizio Fire and Frost.

Lo spettacolo porta il calore dei canti classici della stagione unitamente alle composizioni originali che le hanno fatte conoscere in tutto il mondo: arpe e armonie, voci scintillanti e bagliori natalizi per una grande celebrazione dei giorni di festa dell’inverno.

“Se vi serve una prova che il meno sia il più, eccone una. Con solo tre voci e due arpe elettriche, le Shine producono una musica che lascia senza fiato, affascinante, bella e innovativa, piena di quella magia che al tempo stesso incapsula e sfida l’essenza della musica scozzese. Formidabili!”
Mel McClellan, BBC Online

“È stato davvero caldo il benvenuto per il ritorno delle nuovamente riunite Shine, il triumvirato dell’arpa e voce composto da Mary Macmaster, Corrina Hewat e Alyth McCormack, ritrovatesi dopo un intervallo di più di dieci anni per ravvivare la magia di un’alchimia fatta di ordinate armonie in un mix di canzoni gaeliche, riproposizione di brani contemporanei e materiale originale, che si alternano in una narrazione di brillanti intermezzi.”
Sue Wilson, The Scotsman 20 gennaio 2014
– – – –
CORRINA HEWAT
Premiata quale Music Tutor of the Year per il 2013 agli Scots Trad Music Awards, è nata a Edinburgo ma cresciuta nelle Highlands scozzesi. È arpista, cantante, compositrice e arrangiatrice, direttrice d’orchestra, ha inciso molti dischi e tiene seguitissimi workshop al Royal Conservatoire of Scotland. Corrina è anche nota per il suo lavoro nei Bachué (col pianista David
Milligan), Chantan (trio di voci con Christine Kydd e Elspeth Cowie) e il supergruppo/big band scozzese degli Unusual Suspects (Live Act of the Year nel 2005).
Fa parte dell’altrettanto premiato Pathhead Music Collective (Creative Places 2013), è stata finalista a ai BBC 2 Young Traditional Musician già nel 1995; poi strumentista dell’anno nel 2004 agli Scottish Traditional Music Awards. Ha registrato e ha suonato con: Eric Bibb, Horse, Carol Kidd, Peggy Seeger, Gordie Sampson, Eddi Reader, Karine Polwart, Bobby McFerrin e nei British Councilʼs Shifting Sands.
MARY MacMASTER
Entrata a far parte della Music Hall of Fame della tradizione scozzese nel 2013 quale componente del duo Sileas, Mary è molto nota per l’opera innovativa svolta con la sua clarsach  (arpa scozzese) con le corde di metallo e la superba arpa elettrica Camac. È anche cantante raffinata sia in lingua gaelica che in inglese.
Negli ultimi trent’anni è stata in prima linea nel revival dell’arpa scozzese ed è stata l’ambasciatrice della musica scozzese, esibendosi in tutto il mondo con Sileas (insieme a Patsy Seddon), Poozies (con, di volta in volta: Karen Tweed, Sally Barker, Kate Rusby,
Eilidh Shaw e Mairearad Green) e Donald Hay, un brillante percussionista.
Mary ha collaborato, sia dal vivo che in studio, con molti musicisti meravigliosi, tra cui l’eroe scozzese Dick Gaughan, la virtuosa delle cornamuse del Northumberland Kathryn Tickell, la leggenda del folk inglese Norma Waterson e il notissimo Sting.
ALYTH McCORMACK
Nelle “Hebridi aldilà del nordovest” delle coste di Scozia, Alyth è cresciuta immersa nella vibrante tradizione orale e musicale e nella cultura di quelle isole. Ha poi saputo aprire il proprio background tradizionale studiando canto classico e recitazione al Royal Conservatoire of Scotland. È stata in tour in Europa, America e Estremo Oriente con artisti del calibro di Paddy Moloney e i Chieftains, Step Crew, Trace Adkins, Ry Cooder e il proprio gruppo “Alyth”. Si è anche esibita con le orchestre sinfoniche di Cincinatti, Seattle, Atlanta, Nashville e Washington e l’Orchestra Sinfonica Nazionale irlandese. Sia che si tratti di folk, jazz, classica o contemporanea, Alyth è un’artista che eccelle nel valicare i confini.

– – – –

infoline: 348 4466307 info@geomusic.it