Articoli gennaio, 2019

50 ANNI DI STRAWBS

La leggenda del rock britannico festeggia il mezzo secolo di attività con tre giornate di eventi con esclusive performance musicali che vedranno sul palco l’attuale formazione, ospiti speciali, e molti degli artisti che negli anni hanno contribuito al suono della band nella sua storia di cinque decadi.
L’evento avrà luogo allo Strand Theater in Lakewood, New Jersey, dal 26 al 28 aprile 2019, e vedrà in prima linea il fondatore David Cousins coi suoi attuali compagni: Chas Cronk, Dave Lambert, Tony Fernandez e, ultimo ma non ultimo, Dave Bainbridge.

“In quei primi giorni nei folk club con gli Strawberry Hill Boys e Sandy Denny, chi avrebbe mai immaginato che avremmo potuto organizzare un evento come questo tanti anni dopo?” si chiede Cousins, e continua: “Mi aspetto non solo uno straordinario weekend di musica e memorie, ma di suonare ancora con molti dei musicisti che hanno contribuito al suono del gruppo e alla sua longevità. E vorrei anche dare vita a un po’ di storia degli Strawbs. Aspettatevi delle belle sorprese!”

Geomusic, che rappresenta gli Strawbs in Italia, augura Dave & Co. ancora tanti anni in giro per il mondo con la loro buona musica!

www.strawbs50.com

// 17 gennaio 2019 // No Comments » // Articoli in evidenza

IL NUOVO LIBRO DI GIORGIO CORDINI

 

L’11 gennaio è uscito il libro di Giorgio Cordini “I MIEI OTTO ANNI CON FABRIZIO DE ANDRÉ”

Questa volta non è un nuovo concerto o uno spettacolo musicale o un nuovo CD, ma un libro: Giorgio Cordini, musicista che ha suonato per otto anni a fianco di Fabrizio De André, tra il 1991 e il 1998, si cimenta in un’attività che per lui è perlomeno insolita, rispetto a quella abituale di chitarrista. Ha rimesso in ordine i ricordi di quegli otto anni in cui è stato uno dei musicisti della band di Fabrizio De André, dando vita a
una raccolta di racconti e aneddoti che lo descrivono nel ruolo di collaboratore musicale di uno dei più grandi cantautori italiani.
E nel descriversi riesce a raccontare un Fabrizio De André a tratti inedito, dai comportamenti spesso inattesi, che a volte stupiscono e ci fanno sorridere e che ci danno l’ennesima conferma della sua grandezza di artista e di uomo.
Alfredo Franchini, scrittore, giornalista e amico di Fabrizio De André scrive: “In questo prezioso libro, quasi un diario redatto da chi è stato con lui in prima fila sul palco e a stretto contatto nella vita, Giorgio Cordini ci regala una manciata di perle, una testimonianza sul valore del De André musicista e soprattutto del De André uomo, capace di entrare in empatia con chiunque avesse di fronte”.
La data dell’uscita del libro coincide con il ventesimo anniversario della scomparsa di Fabrizio De André, una scelta questa che vuole sottolineare l’intensità del ricordo e dell’affetto che legano Giorgio Cordini al cantautore genovese e che il passare del tempo ha reso ancora più vivi.
Il libro è pubblicato da Fingerpicking.net e distribuito in tutte le librerie dalle Edizioni Curci. Inoltre si può trovare nei principali store on line sia in formato cartaceo che digitale.

 

Giorgio Cordini
Musicista, veneziano, ha abitato per molti anni in provincia di Brescia, ora risiede a Schilpario, in Val di Scalve. Ha suonato con Mauro Pagani in diverse formazioni e alla fine del ‘90 è entrato a far parte della band di Fabrizio De André, con cui è rimasto per otto anni.
Suona la chitarra, il bouzouki, il mandolino. Ha collaborato anche con Cristiano De André, Nada, Roberto Vecchioni, Massimo Ranieri, Eugenio Finardi, Claudio Lolli e molti altri cantanti della scena italiana. Ha fondato nel 2005, insieme a Ellade Bandini e Mario Arcari, il gruppo “Mille Anni Ancora”, che esegue il repertorio di Fabrizio De André.

// 7 gennaio 2019 // No Comments » // Articoli in evidenza