Articoli agosto, 2015

STILL, il nuovo album di RICHARD THOMPSON

Il 23 giugno 2015 esce il nuovo album di RICHARD THOMPSON “Still” su etichetta Fantasy, in tre diversi formati : nel tradizionale CD, nell’edizione deluxe con cinque canzoni da una session inedita dal titolo The Variations EP e una versione in doppio vinile 180grammi.

Still è stato registrato a Chicago con la produzione di Jeff Tweedy dei Wilco e vede la collaborazione di numerosi musicisti delle loro band.

Il primo singolo tratto dal nuovo album è “Beatnik Walking”.

“Richard è sempre stato uno dei miei chitarristi favorite” ha dichiarato Tweedy in un’intervista. “Inoltre, è anche uno dei miei compositori e cantanti preferiti. Trovarmi a lavorare così vicino a lui in questo disco è stata un’esperienza davvero gratificante e anche entusiasmante. E mantiene viva in me l’idea di lavorare esclusivamente con artisti che fanno sembrare buono il mio lavoro di produttore.”

Richard Thompson e Jeff Tweedy

// 21 agosto 2015 // No Comments » // News

THE UNTIED KNOT, NUOVO ALBUM SHOOGLENIFTY

Il settimo album di studio degli Shooglenifty, il primo a raccogliere una collezione di canzoni. L’emozionante ‘puirt a beul’ (mouth music) della cantante gaelica Kaela Rowan porta un accattivante ed energetico nuovo elemento al sound della band, e confonde ulteriormente ogni tentativo di inserirla in una qualche categoria.

The Untied Knot aggiunge nuove puntine nella Shoogles’ map di influenze internazionali, questa volta sulla strada tra la Scozia e il Rajasthan. Basta guardare James Mackintosh nel brano di Kaela Rowan The High Road To Jodhpur, un’aria che rende esplicita tale connessione, mentre la poetica, di Burns, Tam o’Shanter è l’ispirazione “più vicina a casa” per la title track di Quee MacArthur.

Ci sono anche le fresche composizioni di Luke Plumb, che ha lasciato la band – la psichedelica Arms of Sleep e The Highway Carpark –, mentre il nuovo mandolinista Ewan MacPherson da il proprio contributo in tre pezzi. La sua Somebody’s Welcome To Somewhere, sui toni di una Marcia delle Highland, ospita le principesche cornamuse di Ross Ainslie. Ewan contribuisce pure alla vivace e divertente marinaresca The Devil’s Breath Hornpipe, e al veloce paio di ballabili Samhla Reel/Scolpaig.

Garry ‘Banjo’ Finlayson contribuisce col suo strumento all’enigmatica e affascinante The Scorpian (sic), mentre Fitzroy’s Crossing, l’impressionante pezzo di chiusura “dagli antipodi” del frontman degli Shooglenifty, l’australiano Angus R Grant, conferma per chi non l’avesse capito, che non vi è viaggio musicale che la band non possa intraprendere.

– – – –

“Dall’inizio alla fine ‘The Untied Knot’ è un ottimo lavoro traboccante di uscite spettacolari di musicalità a livelli sbalorditivi di innovazione”
Folk Words

“Un lavoro di classe, in corsa quale album dell’anno”
Simon Jones fROOTS

“Davvero eccitante e fresco, cinque stelle!”
Billy Rough Songlines

“La voce gaelica di Kaela Rowan rende l’abile tessitura sonora     degli Shooglenifty perfetta come un kilt”
The Australian

– – – –

Gli SHOOGLENIFTY sono rappresentati in Italia da Geomusic.

Infoline: 035 732005 – 348 466307


// 21 agosto 2015 // No Comments » // News