Articoli giugno, 2014

CHIMES OF MIDNIGHT compilation con inediti per RAINBOW CHASERS

“Rainbow Chasers è stata una band che ha promesso tanto senza lasciare poi molto, anche se è triste dirlo. Infatti, il gruppo messo insieme da Ashley Hutchings nel 2004 ci ha regalato due soli album di studio, oltre a un Best Of. Sono ancora attivi, senza Mark Hutchinson, e Chimes At Midnight è un’altra compilation che però offre sei tracce inedite, tra cui la cover di Big Muddy di Pete Seeger. Per chi ha familiarità coi progetti di Hutchings potrebbe essere una sorpresa. Primo, perché vi sono grandi arrangiamenti violinistici di Ruth Angell e Jo Hamilton, ben esemplificati in The River’s Tale, secondariamente vi si trovano sontuose armonie vocali a cinque voci. Looking For A Change fa venire in mente la formazione della Albion Band con While e Matthews; Gypsy Jigg si invola tra pennellate di violini e First Europeans è uno degli studi storici cui ci ha abituato Ashley.
Delle nuove canzoni, l’apertura Weather è un lungo e coinvolgente brano, mentre il secondo, di Joe Topping, Would You Still be Here? è dotato di rara forza, così come The Trunk Beneath The Bed.” (folking.com)

// 5 giugno 2014 // No Comments » // News

BLAIR DUNLOP in Italia per presentare il nuovo album House of Jacks

Il secondo album del cantantautore britannico, che fa seguito a Blight & Blossom uscito nel 2012 e considerato tra i migliori album folk dell’anno, conferma Blair come artista di primo piano, insignito dell’Horizon Award ai BBC Radio 2 Folk Awards del 2013. House of Jacks, in uscita a maggio 2014 per Rooksmere Records, è molto più di una promessa: una raccolta di canzoni meravigliosamente cesellate influenzate, ma non confinate, dalle sue radici folk. Dove Blight & Blossom era deliberatamente leggero nella sua produzione, in House of Jacks lo stile chitarristico peculiare di Blair si arricchisce di una più ampia tavolozza strumentale per creare un suono più contemporaneo e un disco veramente speciale.

www.blairdunlop.com

– – – –

Blair Dunlop è rappresentato in Italia da Geomusic. Disponibile per concerti & festival. Infoline: 035/73.20.05 – 348/44.66.307

// 1 giugno 2014 // No Comments » // Archivio News