HOW TO TUNE A FISH il nuovo album dei BEOGA

In uscita a luglio il nuovo disco dei Beoga “How to Tune a Fish” (come accordare un pesce…!), amalgama di tradizione Irish, folk americano, funky jazz e vaudeville con la vivacità – sia a livello compositivo che di palco – del quintetto che mette in mostra il rincorrersi delle fisarmoniche di Seán e Damian, l’irresistibile groove del bodhran di Eamon, la ricchezza dei contributi armonici del tastierista Liam, e la vellutata vocalità della cantante (e grande violinista) Niamh. Coi ragazzi alle armonie vocali, un tocco di sintetizzatore, una chitarra blues e i leggendari whistles di Brian Finnegan, l’album sa affascinare sia gli irriducibili dell’Irish trad che gli appassionati del folk americano. Dicono infatti di se gli stessi musicisti, di non essere dei puristi, e di mettere in musica molto più delle verdi colline della loro Irlanda.

Registrato in un anno nelle rispettive cantine, salotti e bagni, il nuovo disco porta con sé una matura consorteria acustica, che mette in evidenza i vibranti arrangiamenti e la forza appassionata della voce di Niamh.